What’s New in Italy
Lockdown a Natale? Incubo per le imprese turistiche italiane

Lockdown a Natale? Incubo per le imprese turistiche italiane

Si perderebbero 4,1 miliardi di euro solo per le spese sostenute dagli oltre 10 milioni di italiani che l'anno scorso sono andati in vacanza proprio durante le feste

Se a Natale, in Italia, si dovesse verificare un nuovo lockdown, per le imprese si prospetterebbe una situazione da incubo. Solo il turismo perderebbe 4,1 miliardi per le mancate spese da parte degli oltre dieci milioni di italiani che nel 2019 sono andati in vacanza scegliendo proprio il periodo delle feste natalizie. L’enorme perdita viene segnalata dall’analisi di Coldiretti/Ixè sull’allarme lanciato da Andrea Crisanti, virologo dell’Università di Padova, in riferimento allo sviluppo della pandemia nei prossimi mesi in Italia.

Già l’estate è stata terrorizzante per le imprese del settore, che hanno perso 23 miliardi di euro per il calo delle presenze italiane e per l’assenza totale degli stranieri. Le strutture impegnate nell’alloggio sono state quelle che hanno perso maggiormente, così quelle impegnate nell’alimentazione, nei trasporti, nei divertimenti, in shopping e souvenir, come fa sapere Coldiretti.

Un terzo della spesa turistica degli italiani e degli stranieri nel nostro Paese è dedicata a quella alimentare. “In gioco c’è un sistema turistico italiano che si compone di 612 mila imprese e rappresenta il 10,1 per cento del sistema produttivo nazionale, superando il settore manifatturiero, con 2,7 milioni di lavoratori, il 12,6 per cento dell’occupazione nazionale” secondo le informazioni provenienti da Unioncamere.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *