What’s New in Italy
Made in Italy: “Compriamo italiano”

Made in Italy: “Compriamo italiano”

Il messaggio sulla sua pagina Facebook da parte del ministro degli Esteri Luigi Di Maio: "Compriamo e mangiamo prodotti italiani"

“Compriamo italiano”. Il messaggio è del ministro degli Esteri, Luigi Di Maio. “Per tutelare il nostro Paese, i nostri cittadini e le nostre imprese bisogna intervenire con fatti concreti. E non dobbiamo accontentarci, ma bisogna dare sempre di più. Per questo stiamo lavorando a misure volte a sostenere tutti gli italiani: famiglie, aziende, partite Iva, lavoratori dipendenti. Tutti, nessuno escluso”.

Di Maio ha utilizzato la sua pagina Facebook per lanciare il nuovo appello: “Ma intanto ognuno di noi può iniziare con un piccolo gesto: comprare e mangiare prodotti Made in Italy. Facciamolo per tutti quei lavoratori che nelle aziende o alla guida di un camion in giro per l’Italia stanno faticando per far arrivare nelle nostre case i beni di prima necessità. A loro va il mio grazie e quello di tutto il governo”.

L’Italia, agli occhi di buona parte dell’Europa, è il Paese untore. E questo non fa che affossare proprio il Made in Italy. Non c’è solo la Francia con la Pizza coronavirus, ma anche dell’Ucraina che ha bloccato le nostre mele alla frontiera. La Grecia, prima di commercializzare il nostro formaggio, chiede il bollino ‘virus free’. Stesso discorso per gli importatori di insalata in Polonia. Pure fuori dall’Europa, in Kuwait, si chiedono garanzie.

Per la filiera agroalimentare italiana rischia di essere davvero un disastro. Coldiretti è intervenuta con la campagna di sensibilizzazione #mangioitaliano. All’estero, proprio con il venire meno dei prodotti tricolori, potrebbe crescere a dismisura il mercato tarocco. La nostra economia rischia davvero di finire in ginocchio.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *