What’s New in Italy
Coldiretti alla gdo: “Privilegiate i prodotti Made in Italy”

Coldiretti alla gdo: “Privilegiate i prodotti Made in Italy”

"Bisogna difendere un patrimonio da 538 miliardi di euro, il 25 per cento del Pil italiano, che dà lavoro a 3,8 milioni di persone"

“Lanciamo un appello alla grande distribuzione perché aiuti il consumo di prodotti Made in Italy”. Ettore Prandini, presidente di Coldiretti, è impegnato a sostenere l’agroalimentare nostrano in questo periodo di crisi. “La gdo scelga fornitori in grado di garantire la provenienza nazionale di alimenti e bevande”.

Coldiretti è impegnata nella campagna di mobilitazione #mangiaitaliano: “Chiediamo ai supermercati, ipermercati e discount di aderire con atti concreti a questa campagna. A privilegiare, negli approvvigionamenti sugli scaffali, le mozzarelle con il latte italiano, salumi ottenuti con la carne dei nostri allevamenti, frutta e verdura nazionale, extravergine Made in Italy al 100 per cento”. Prandini si affida al “senso di responsabilità per fermare le speculazioni in atto sulla domanda di prodotti agricoli e alimentari dopo la paralisi del turismo, i ristoranti vuoti, la chiusura forzata delle mense scolastiche e le difficoltà nell’export”.

La filiera, allargata dai campi agli scaffali fino alla ristorazione, vale 538 miliardi di euro, vale a dire il 25 per cento del Pil, offrendo lavoro a 3,8 milioni di persone. “Un patrimonio messo a rischio dall’espansione del Covid-19 che sta provocando gravi difficoltà produttive e logistiche”. Un patrimonio che va assolutamente difeso.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *