What’s New in Italy
Expo Kuwait-Italy 2020: più di 80 aziende presenti

Expo Kuwait-Italy 2020: più di 80 aziende presenti

La fiera delle eccellenze Made in Italy di alimentare, lusso, abbigliamento e tecnologia è in programma dal 6 all'8 febbraio a Kuwait City

Dal 6 all’8 febbraio, a Kuwait City, si svolge l’Expo Kuwait-Italy 2020, fiera delle eccellenze italiane, con il patrocinio del Fondo Nazionale del Kuwait e dell’Autorità nazionale per la gioventù del Kuwait, oltre che dell’Ambasciata tricolore in Kuwait. L’evento è organizzato da Mia Events Management.

Alberto Paravia, che rappresenta insieme a Emanuele Occhipinti la Esmo srl, società che co-organizza la fiera, racconta: “All’Expo saranno presenti più di 80 aziende del Made in Italy. Sono imprese del settore alimentare, del lusso, dell’abbigliamento e della tecnologia”. Comparti trainanti per i prodotti del nostro Paese all’estero.

Questa esposizione è la prima tra Italia e Kuwait, ma già si lavora per ripetere l’esperienza l’anno prossimo. Per le aziende italiane, naturalmente, l’Expo è una grande occasione per internazionalizzarsi e aprirsi a mercati altamente ricettivi e dalle grandi disponibilità. Insomma, per avviare partnership con investitori del Kuwait. L’Expo è indirizzato alle Pmi italiane presenti nei principali settori industriali, fatta eccezione per quello del petrolio e degli idrocarburi.

Il Kuwait in questo momento storico ha un elevato reddito pro-capite: 67.388 dollari per abitante nel 2017. Il prodotto interno lordo dovrebbe raggiungere 119,646 miliardi di dollari. Come dire che l’economia kuwaitiana si piazza subito a ridosso di Paesi ben più popolosi. Aggiungiamo una moneta molto forte e un grado di inflazione basso. Ecco perché investire a queste latitudini è utile e fruttuoso.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *