What’s New in Italy
Agroalimentare: bene il comparto, + 4,2 per cento a settembre

Agroalimentare: bene il comparto, + 4,2 per cento a settembre

Coldiretti commenta così gli ultimi dati Istat: "Segnale positivo in vista del periodo natalizio in cui tradizionalmente conosciamo i valori più alti di consumi alimentari di tutto l'anno"

Vola il comparto alimentare nostrano. A settembre il fatturato è stato del 4,2 per cento superiore rispetto allo stesso periodo del 2018. E’ ovviamente un segnale positivo in vista del periodo natalizio in cui tradizionalmente, come spiega Coldiretti, conosciamo i valori più alti di consumi alimentari di tutto l’anno.

Regali provenienti dal settore agroalimentare (pacchi natalizi per la maggior parte), pranzi e cenoni sono la voce più pesante che le famiglie destinano per ‘celebrare’ adeguatamente sia Natale, sia Capodanno. “La spesa alimentare è uno speciale indicatore dello stato dell’economia nazionale poiché l’agroalimentare, dai campi fino a negozi e ristoranti, è la prima filiera estesa dell’Italia con un fatturato pari a 538 miliardi di euro e un valore aggiunto superiore di quattro volte alla filiera dell’automobile, secondo The European House – Ambrosetti” fa sapere Coldiretti.

L’Associazione dei coltivatori diretti avverte: “I risultati positivi ottenuti sul piano industriale vanno ora trasferiti alle imprese agricole, con una adeguata remunerazione dei prodotti che in molti casi si trovano tuttora al di sotto dei costi di produzione”.

Tag utilizzati:

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *