What’s New in Italy
Emirates: volano olio e aceto balsamico italiani

Emirates: volano olio e aceto balsamico italiani

Da 19 anni le bottiglie monouso sulla compagnia aerea più importante al mondo grazie alla partnership con un'azienda umbra

Ogni anno, da 19 a questa parte, su Emirates – la più grande compagnia aerea mondiale – volano anche quattro milioni di bottiglie di olio e di aceto balsamico Made in Italy. Una collaborazione che ha premiato l’azienda italiana Castello Monte Vibiano, in Umbria, in grado di produrre olio extra vergine d’oliva, aceto balsamico, ma anche vini. Il tutto in bottiglie monouso per i clienti premium.

L’azienda ha sede a Marsciano e si estende su 700 ettari, con 13 mila alberi d’olio d’oliva. E’ tra i maggiori produttori di olive nel nostro Paese, secondo in Europa dopo la Spagna, con 460 mila tonnellate l’anno. Emirates, dal canto suo, serve ogni anno più di 110 milioni di pasti e ospita più di 55 milioni di passeggeri, che viaggiano da e verso le oltre 155 città meta della compagnia aerea degli Emirati Arabi Uniti.

Una compagnia assolutamente all’avanguardia, che non resta mai indietro, come è testimoniato anche dal fatto che varia i menu a bordo, attraverso partnership in tutto il mondo e con il supporto di fornitori e artigiani locali. Per servire tendenze alimentari non solo regionali, ma anche stagionali. Emirates che mostra grande attenzione pure per vivi: dal 2006 ha investito più di 700 milioni di dollari per le migliori marche ed etichette. Coccola i suoi clienti, e lo fa con il meglio che c’è su piazza, proprio come l’olio d’oliva e l’aceto balsamico che arrivano dalle nostre terre.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *