What’s New in Italy
Prosecco: record di esportazioni in Gran Bretagna (+18%).

Prosecco: record di esportazioni in Gran Bretagna (+18%).

La paura della Brexit porta gli inglesi ad assicurarsi le bottiglie italiane, ma una Brexit senza accordo produrrebbe solo forti danni al vino

Il Prosecco vola e ringrazia la Brexit. La paura in Gran Bretagna produce infatti tante bollicine italiane, con esportazioni che nel 2019 sono schizzate del 18% nel Regno Unito. Gli inglesi, grandi bevitori di birra, si sono convertiti al nostro prodotto di punta dell’enogastronomia. L’analisi è stata compiuta da Coldiretti ed evidenzia come non siano mai state stappate così tante bottiglie di Prosecco dai sudditi della Regina Elisabetta. La base dell’analisi sono i dati Istat del primo bimestre di questo nuovo anno. Quasi una bottiglia su tre di Prosecco (35%) è stata esportata e consumata dagli inglesi.

Spiega Coldiretti: “Il prodotto simbolo del Made in Italy in Gran Bretagna rischia di essere pesantemente colpito dalla barriere tariffarie e dalle difficoltà di sdoganamento che potrebbero nascere da un Brexit senza accordo, con una maggiore difficoltà per le consegne. Il vino italiano complessivamente ha fatturato sul mercato inglese quasi 827 milioni di euro nel 2018, spinto dal boom del Prosecco Dop con 348 milioni di euro”.

Se la Brexit ha favorito l’acquisto delle bottiglie di spumante italiano, la Brexit potrebbe anche togliere. “Senza accordo, un grave problema riguarda la tutela giuridica dei prodotti a denominazione di origine che, senza protezione europea, rischiano di subire la concorrenza sleale dei prodotti di imitazione anche da Paesi extracomunitari. Non vanno infatti dimenticati i casi, smascherati in passato, della vendita di falso prosecco alla spina o in lattina fino al Barolo e al Valpolicella in polvere dei wine kit venduti in Gran Bretagna”.

C’è il rischio che il Regno Unito si trasformi in un porto franco del falso Made in Italy, con il Prosecco che già guida la classifica dei vini italiani maggiormente taroccati con le imitazioni diffuse in tutti i continenti: dal Meer-secco al Kressecco, dal Semisecco al Consecco, dal Whitesecco e al Crisecco.

Tag utilizzati:

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *