What’s New in Italy
Influenza: ancora in corso, 99mila casi nella 15esima settimana

Influenza: ancora in corso, 99mila casi nella 15esima settimana

Il totale della stagione 2018/2019 si aggiorna a 8 milioni e 3 mila casi: più aggressiva del previsto, sia come numero di persone colpite, sia come vittime

L’influenza? Non se n’è andata con l’inverno. Influnet ha infatti conteggiato 99 mila nuovi casi di contagio la settimana scorsa: il totale della stagione è di 8 milioni e 3 mila, numero che avvicina gli 8 milioni e mezzo della stagione 2017/2018, considerata dagli esperti una delle peggiori. Sono stati 809 i casi gravi, 198 le vittime.

I numeri sono ben al di sopra delle stime fatte all’inizio, che arrivavano al massimo a circa 5 milioni di persone costrette a letto dal virus influenzale. Siamo addirittura a 3 milioni in più. Sul bollettino ‘FluNews Italia’ si legge: “E’ stata un’influenza particolarmente aggressiva quella 2018/2019: gli 809 casi gravi che hanno comportato il ricovero in terapia intensiva sono stati di più dei 764 registrati lo scorso anno. È aumentato anche il numero dei morti, che nel 2017/2018 furono 173”.

L’Istituto Superiore della Sanità fa sapere comunque che il peggio dovrebbe essere alle spalle: nelle regioni italiane è terminato il periodo epidemico (la soglia basale che determina la fine del periodo epidemico è la 13esima e gli ultimi dati fanno riferimento alla 15esima settimana di sorveglianza). Durante la 15esima settimana, 579 medici sentinella hanno inviato dati: il valore dell’incidenza totale è pari a 1,64 casi per mille assistiti. Nella fascia d’età 0-4 anni l’incidenza è pari a 4,77 casi per mille assistiti, nella fascia d’età 5-14 anni è di 1,96, nella fascia 15-64 anni di 1,62, tra chi ha più di 65 anni di 0,83 casi ogni mille assistiti.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *