What’s New in Italy
Earth Hour: un’ora di buio per la salvaguardia del pianeta

Earth Hour: un’ora di buio per la salvaguardia del pianeta

Appuntamento sabato 30 marzo. In Italia l’evento principale a Matera

Sabato 30 marzo, ore 20.30. E’ questo l’appuntamento con l’Earth Hour 2019, la manifestazione a livello globale organizzata dal Wwf per un pianeta vivente, per un inno collettivo alla bellezza e alla fragilità del Pianeta e un grido per fermarne la distruzione. La richiesta del Wwf è quella di spegnere le luci per un’ora.

Lo scorso anno in Italia sono stati oltre 400 i comuni che hanno aderito all’appello dell’associazione a tutela dell’ambiente e delle specie a rischio e anche quest’anno hanno già risposto centinaia di realtà a iniziare da Milano, Palermo, Napoli, Bologna, Firenze, Venezia, Trieste, Reggio Calabria e Perugia. L’evento centrale di Earth Hour si terrà a Matera (città Capitale Europea della Cultura 2019 e sito Unesco), dove il pianista Danilo Rea terrà un’esibizione sulla proiezione di immagini di natura e satellitari realizzate in collaborazione con l’Agenzia Spaziale Italiana.

Lo slogan della 12esima edizione è  #Connect2Earth, a ricordare il legame tra uomo e natura. E’ proprio la sua azione, con i cambiamenti climatici che essa determina, a mettere a repentaglio il Pianeta e la stessa civilizzazione umana. Secondo la Iunc (International Union for Conservation of Nature) sono a rischio circa 700 specie: il 47% delle specie di mammiferi monitorate e il 24,4% delle specie di uccelli. Una perdita di biodiversità che comporta danni anche dal punto di vista economico: ogni anno si perdono 50 miliardi di dollari.

Tag utilizzati:

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *