What’s New in Italy
Birra: è record in Italia grazie a quella artigianale

Birra: è record in Italia grazie a quella artigianale

Un miliardo di euro il valore degli acquisti nel 2018 per un consumo medio pro capite pari a 32 litri. Va forte anche la birra esportata

L’Italia non è più solo terra di vino buono, ma di buongustai della birra. Nel 2018, si è registrato il record degli acquisti, un miliardo di euro di valore, con un consumo medio pro capite di 32 litri. Mai stati su questi livelli i consumi nel nostro Paese.

L’analisi di Coldiretti è arrivata in concomitanza con ‘Beer Attraction’, la fiera che si tiene a Rimini fino a domani, 19 febbraio. Record anche per le esportazioni di birra, quasi 200 milioni di euro, con un aumento dell’11% nel 2018. Sono soprattutto i birrifici artigianali a far bene alla birra. Nell’ultimo decennio, in Italia, c’è stato un aumento del 330%, da 200 o poco più sono diventati infatti 860. La produzione stimata è di 55 milioni di litri.

La manovra sta aiutando la crescita. Per i birrai artigianali, infatti, è prevista una riduzione dell’accise del 40% per chi ne produce fino a 10 mila ettolitri l’anno. “Il consumo, negli anni, è diventato sempre più raffinato e consapevole. Si va alla ricerca di varietà originali, con tante innovazioni come la birra aromatizzata alla canapa, quella pugliese al carciofo o quella alle visciole. E ancora: quella al radicchio rosso tardivo Igp o al riso fino, la prima agri-birra terremotata a 1.600 metri sulle montagne tra Amatrice e Leonessa che nasce utilizzando lo scarto del pane.

La produzione di birra è uno dei mestieri preferiti dai giovani under 35, quindi è anche fonte di occupazione. “Le innovazioni vanno dalla certificazione dell’origine a chilometri zero al legame diretto con le aziende agricole, ma anche alla produzione di specialità assolutamente uniche o forme distributive mai utilizzate finora, come i ‘brewpub’ e i mercati di Campagna Amica”. Aggiunge Coldiretti: “Stanno nascendo figure professionali nuove, come il sommelier della birra. In grado anche di suggerire gli abbinamenti ideali con primi piatti, carne, pesce e dolci”.

Tag utilizzati:

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *