What’s New in Italy
Bonus Cultura: su Amazon dominano Freud e Sfera Ebbasta

Bonus Cultura: su Amazon dominano Freud e Sfera Ebbasta

Con i 500 euro, i nel diciottenni hanno acquistato libri e dischi. A dominare la scena sono lo psicanalista e il cantanta trap, salito agli onori della cronaca per Corinaldo

Mancano pochi giorni alla fine del 2018, per Amazon è tempo di stilare la classifica di cosa hanno acquistato i 18enni con il bonus cultura di 500 euro. E la graduatoria è davvero singolare. Skuola.net ha riportato i dischi e i libri più acquistati dai giovani nel 2018. Partiamo da ciò che più simboleggia la cultura, ossia i libri. A sorpresa, ad aggiudicarsi la medaglia d’oro è un classico, ‘L’interpretazione dei sogni’ di Freud. Evidentemente, cercare di capire ciò che si ‘vede’ quando si dorme interessa tantissimo agli adolescenti.

Al secondo posto c’è ‘Origin’ di Dan Brown, poi sul podio ‘1984’ di George Orwell. Quarto ‘La coscienza di Zeno’ versione integrale di Italo Svevo. Al quinto posto ‘L’arte di essere fragili. Come Leopardi può salvarti la vita’ di Alessandro D’Avenia. Sesta posizione per ‘Il fu Mattia Pascal’ edizione integrale di Luigi Pirandello. Chissà se molti di questi ‘tomi’ sono stati acquistati per reale interesse o per ragioni scolastiche. Di sicuro, non ciò che occupa il settimo posto: ‘Dragon Ball Super 3’, Manga di Akira Toriyama. Ottavo torna Freud, con ‘Ossessioni, fobie e paranoia’. Nono ‘Quando tutto inizia’ di Fabio Volo. A chiudere la top ten troviamo ‘Ogni storia è una storia d’amore’ di Alessandro D’Avenia, che insieme a Freud riesce dunque a piazzare due suoi libri tra i primi dieci.

Passando ai dischi, forse possiamo capire perché c’era tutta quella gente al concerto tragico di Corinaldo: Sfera Ebbasta conquista infatti il primato con ‘Rockstar’. Poi ecco Coez con ‘Faccio un Casino’, ÷ di Ed Sheeran completa le prime tre posizioni. Quarto ‘Album’ di Ghali, quinto ancora Sfera Ebbasta con ‘Sfera Ebbasta’. Al sesto posto ‘Enemy’ di Noyz Narcos, quindi ‘Ultimo: Peter Pan’ di Ultimo. Ottavo ‘Midnitè’ di Salmo, nono ‘Davide’ di Gemitaiz (doppio cd, edizione autografata, esclusiva Amazon.it), decimo ‘Mr Simpatia’ di Fabri Fibra. Trap e Rap sopra a tutti e tutto, come se nel caso della musica non si guardasse ai classici, ma all’ora, al presente. Nove su dieci sono artisti italiani. Unica eccezione Ed Sheeran che, con il suo romanticismo, ha evidentemente contaminato i cuori più gentili.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *