What’s New in Italy
Sagre: frequentate dal 71% degli italiani

Sagre: frequentate dal 71% degli italiani

I consigli di Coldiretti per una scelta consapevole

Fine settimana ricchi di sagre e feste di paese a cui gli italiani rispondono con piacere, come dimostra un’analisi condotta da Coldiretti/Ixe’ in occasione della ‘Festa dell’uva e del vino’ che si festeggia in molte fattorie e mercati di Campagna Amica: il 71% sceglie di passare una giornata in questo modo.

A spingere verso questo utilizzo del tempo, come sottolinea Coldiretti, vi è “l’esigenza di contenere le spese ma anche di ristabilire un rapporto più diretto con il cibo, la cultura e le tradizioni territoriali. In molti si accontentano di guardare e curiosare tra le bancarelle ma c’è anche chi ne approfitta per gustare cibi e specialità locali”. Durante la partecipazione alle sagre il 14% dei frequentatori non effettua acquisti, il 55% spende tra meno di 10 euro a persona e il 28% tra i 10 e i 30 euro a persona.

Nello scegliere la sagra da visitare Coldiretti invita a considerare alcuni fattori come “la verifica della congruità del ‘cibo festeggiato’ con la realtà produttiva del territorio anche con un occhio alla stagionalità, le garanzie offerte dalla partecipazione delle Istituzioni, dai Comuni alle Parrocchie fino alle organizzazioni di rappresentanza, il coinvolgimento nell’iniziativa di operatori economici locali dai ristoratori agli agricoltori con Campagna Amica”.

Tag utilizzati:

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *