What’s New in Italy
E-commerce: i prodotti made in Italy piacciono sempre di più

E-commerce: i prodotti made in Italy piacciono sempre di più

Ultima ricerca rivela: interesse in aumento del 20% annuo. Se gli americani sono i principali ammiratori, i mercati russo e cinese sono in costante crescita

I prodotti italiani presentati su internet attirano sempre di più l’interesse. L’ultima ricerca è di 3rdPLACE. Ha misurato il valore del ‘prodotto Italia’ nelle conversazioni tra consumatori stranieri nei social network, nei forum, nei blog, nei commenti dei siti più importanti di e-commerce, nelle ricerche correlate nei diversi motori in lingua spagnola, francese, cinese e inglese.

Interesse in aumento addirittura del 20% annuo. Con gli americani tra i nostri ammiratori principali, ma con cinesi e russi che si avvicinano sempre di più al made in Italy presentato sul web. Il settore che più interessa è quello food&wine (28% del totale), poi viene il turismo (26%). In forte crescita design nostrano nell’ultimo triennio. Pure il fashion macina aumenti su aumenti.

Nel 58% dei casi l’interesse per i prodotti italiani ha come obiettivo la richiesta di informazioni in vista dell’acquisto, nel 42% dei casi con una condivisione dall’esperienza che avviene ad acquisto effettuato. La ricerca rileva come siano in aumento pure i brand cosiddetti di nicchia e che l’Italia piaccia per qualità, creatività e artigianalità. Il consumatore straniero sta attento a tutto ciò che concerne il prodotto tricolore.

Dalla ricerca emerge chiaramente che le aziende che vogliono espandere il loro business all’estero devono considerare mercati come quello cinese e quello russo. Bisogna poi sfruttare meglio il comparto Design e Fashion, in forte crescita, attuando strategie di marketing e advertising all’altezza del prodotto stesso.

Tag utilizzati:

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *