What’s New in Italy
Alto Adige: seconda casa solo per i residenti

Alto Adige: seconda casa solo per i residenti

La Provincia di Bolzano ha varato una norma per tutelare l’accesso alla casa di chi qui vive tutto l’anno

Divieto di seconda casa per i non residenti: è quanto ha previsto la Giunta della Provincia autonoma di Bolzano per tutelare i residenti dei comuni e delle frazioni a più alta vocazione turistica. Il richiamo delle bellezze del territorio nel corso degli anni ha fatto sì che molte abitazioni venissero acquistate da turisti italiani e stranieri per passarvi qui il periodo delle ferie; ma questo ha reso difficile per chi in queste zone vive tutto l’anno riuscire ad acquistare un’abitazione a un prezzo accessibile. Ecco allora che dal primo gennaio 2020 nei comuni e nelle frazioni dove le seconde case sono più del 10%, il 100% delle nuove costruzioni o delle case trasformate dovranno essere riservate ai residenti.

La nuova legge è stata approvata lo scorso luglio ma ora sono stati individuati i 25 comuni e le 26 frazioni dove questa dovrà essere applicata. Si tratta di Badia, Anterivo, Brennero, Corvara in Badia, Marebbe, Valle di Casies, Avelengo, San Candido, Castelrotto, Villa Bassa, Valdaora, Plaus, Rasun-Anterselva, Renon, Senales, Sesto, Santa Cristina Val Gardena, San Martino in Badia, Ortisei, Stelvio, Terento, Dobbiaco, Monguelfo-Tesido, Nova Levante e Selva di Val Gardena per quanto riguarda i comuni. Le frazioni coinvolte sono invece Redagno (Aldino), Eores (Bressanone), Sant’Andrea (Bressanone), Riscone (Brunico), Monte San Pietro (Nova Ponente), Rio Molino (Gais), San Valentino (Curon Venosta), Corona (Cortaccia sulla Strada del Vino), località principale Laion, Tanurza (Laion), Pavicolo (Lana), San Martino al Monte (Laces), Plan (Moso in Passiria), Favogna di Sotto (Magrè sulla Strada del Vino), Maranza (Rio Pusteria), Issengo (Falzes), San Giacomo (Val di Vizze), Braies di Fuori (Braies), Braies di Dentro (Braies), Valtina (San Leonardo in Passiria), Tunes (Vipiteno), Caprile (Tesimo), Peterbühel (Fiè allo Sciliar), Presule (Fiè allo Sciliar), San Costantino (Fiè allo Sciliar) e Umes (Fiè allo Sciliar).

Tag utilizzati:

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *