What’s New in Italy
Auto: il seggiolino anti-abbandono diventa obbligatorio

Auto: il seggiolino anti-abbandono diventa obbligatorio

Campagna informativa e sanzioni per prevenire le morti dei bambini dimenticati nella vettura

Seggiolino auto anti-abbandono obbligatorio. Il senato ha approvato in via definitiva il disegno di legge, grazie a un’intesa bipartisan: nessun contrario e un solo astenuto. Un percorso avviato a luglio dal ministro alle Infrastrutture Danilo Toninelli con il via libera alla Camera già il 6 agosto. Spetta ora al ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti emanare un decreto contenenti le caratteristiche tecnico-costruttive e funzionali del dispositivo: il tutto entro 60 giorni dall’entrata in vigore della legge.

Il seggiolino anti-abbandono è obbligatorio per tutti i conducenti residenti in Italia che trasportino in auto un bambino di età inferiore ai 4 anni. Per chi dovesse violare la legge le multe vanno da 81 a 326 euro. Nel caso in cui la violazione ricorra almeno due volte nell’arco di due anni vi è anche la sospensione della patente per un periodo dai 15 giorni ai due mesi.

Per favorire l’acquisto dei dispositivi di allarme la legge prevede anche delle agevolazioni fiscali. Tra le ipotesi vi è la possibilità di includere la spesa tra gli oneri deducibili con una detrazione pari al 50% della spesa documentata.

E’ inoltre prevista anche una campagna informativa sull’obbligo dei dispositivi anti-abbandono e sul loro corretto utilizzo.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *