What’s New in Italy
Vacanze: la meta più scelta resta l’Italia

Vacanze: la meta più scelta resta l’Italia

L’80% dei vacanzieri resterà nei confini nazionali. In crescita le ferie a settembre

Resta agosto il mese preferito per le vacanze estive, anche se cresce il numero di coloro che sceglie il mese di settembre. E’ quanto riscontrato da un’indagine di Federalberghi, secondo la quale nel prossimo mese si muoveranno il 60,3% dei vacanzieri (68,4% nel 2017) mentre quello successivo saranno il 19,5% (12,4% nel 2017).

Oltre la metà degli italiani (57%, +0,5% rispetto allo scorso anno) effettuerà una vacanza in questa estate – a partire saranno 34,5 milioni di persone – per un giro d’affari di 24,1 miliardi (+9,5%). L’80,2% sceglierà l’Italia, in crescita rispetto allo scorso anno quando era stata la meta del 78,6% dei vacanzieri. Stabile a 10 notti la durata media della vacanza, per la quale l’hotel resta la scelta privilegiata (29,3% contro il 27,6% del 2017), seguito dalla casa di parenti o amici (22,9%), dalla casa di proprietà (11,8%) e dall’affitto (9,9%).  

Per gli spostamenti il mezzo preferito resta l’automobile, utilizzata dall’81% dei vacanzieri (73% di proprietà, 8% a noleggio).

Tag utilizzati:

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *