What’s New in Italy
Calcio: spettacolo più seguito nel nostro Paese

Calcio: spettacolo più seguito nel nostro Paese

Annuario dello Spettacolo 2017 di Siae: crolla il cinema, che perde ben 14 milioni di spettatori rispetto a dodici mesi prima. Il pallone piace sempre tanto agli italiani

Al primo posto c’è lo sport, con un volume d’affari pari al 43,54% dell’intero settore economico dello spettacolo. Cresce il botteghino (+15,61%) e il volume d’affari (+12,75%); scendono, invece, spesa del pubblico (-0,82%) e numero di spettacoli (-1,70%). Il calcio, da solo, vale l’80,55% di tutto il suo settore.

Gli italiani spendono di più per lo spettacolo (+0,71%), cresce il volume d’affari (+4,45%), ma diminuiscono le attività (-2,56%) e gli ingressi (-4,31%). L’aumento medio del prezzo del biglietto è del 5,25%. Lo fa sapere l’Annuario dello Spettacolo 2017 di Siae.

Tornando allo sport, il valore del volume d’affari è pari a 2,977 miliardi di euro, il 35% del volume d’affari di tutto il settore dello spettacolo. Il volume d’affari del calcio è di 2,397 miliardi, la spesa del pubblico nel mondo del pallone è pari a 712,3 milioni (78,71% del valore complessivo del macro aggregato dello sport).

Il differenziale tra Volume d’affari e Spesa del pubblico ammonta a 1.685,6 milioni di euro ed è, di gran lunga, l’importo differenziale più elevato registrato nell’intero comparto dello spettacolo. Il valore sintetizza l’ammontare dei proventi di sponsorizzazioni, concessione di diritti televisivi, pubblicità. Tali voci valgono il 70% degli introiti del settore del calcio. Il costo medio d’ingresso per il settore calcio è pari a 15,10 euro: un numero in crescita del 10,8% rispetto al 2016, con il calcio che ha avuto la maggior crescita percentuale rispetto all’anno precedente.

Crolla il cinema e perde 14 milioni di spettatori rispetto all’anno prima, così come il teatro. La lirica è la più vivace, +8,68% anche nel numero di spettacoli, Bene le mostre e i concerti di musica leggera (+3,19% gli ingressi, +10,16% la spesa al botteghino, +9,17% volume d’affari). Ma pesa molto il record di Vasco Rossi al Modena Park.

Tag utilizzati:

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *