What’s New in Italy
Metro Milano: si entra con la carta di credito

Metro Milano: si entra con la carta di credito

Il servizio è stato avviato in via sperimentale. E’ tra le prime città al mondo ad adottare tale soluzione

Milano come Londra, Mosca, Singapore e Vancouver. Pagare la corsa della metro direttamente al tornello utilizzando bancomat o carta di credito è ora possibile anche nella città meneghina (la prima in Italia), seppure per il momento solo in via sperimentale. Per utilizzare tale soluzione vi un’unica condizione: che la carta o bancomat sia contactless. Il pagamento può avvenire anche tramite uno smartphone o smartwatch sul quale sia stata precedentemente digitalizzata la carta.

Tutte le 113 stazioni delle rete metropolitana sono dotate della strumentazione atta alla nuova modalità di accesso ai treni con l’obiettivo, annunciato da Arrigo Giana (direttore generale di Atm), di arrivare al raddoppio entro la fine dell’anno del numero di tornelli dotati di pos contactless (dagli attuali 250 a 500). E passando la carta sia in entrata sia in uscita il sistema calcola automaticamente il pagamento più conveniente per l’utente.

Metro ma non solo: con l’implementazione del 5g (oggi in fase di sperimentazione) il pagamento contactless sarà esteso anche ai mezzi di superficie, in modo da arrivare in tre anni all’80% dei pagamenti realizzati in forma digitale.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *