What’s New in Italy
Energia: con Walkee arriva dai passi dei pendolari

Energia: con Walkee arriva dai passi dei pendolari

Il progetto realizzato da due studenti del Politecnico di Milano

Produrre energia a costo zero e in modo ecologico grazie al calpestio di migliaia di persone: è questa l’idea che è venuta a Giuliana Maugeri e Pietro Percudani, due studenti del Politecnico di Milano. Da questa idea è nato il progetto Walkee, che è arrivato al secondo posto al ‘Y4pt Global Trasport Hackathon’ di Dubai 2018, evento a cui si accedeva solo dopo aver vinto le prove nazionali (in Italia ’Hack Your Move’ è stato realizzato dal gruppo Ferrovie Nord Milano con l’associazione Y4pt e il supporto di PoliHub, incubatore d’impresa del Politecnico di Milano).

Walkee è composto da piastrelle in plastica riciclata ricoperte da uno strato di materiale piezoelettrico, capace di caricarsi elettricamente quando sottoposto a forze meccaniche, e sono collegate ad accumulatori di carica efficienti. Una soluzione che trova la sua naturale collocazione negli ambienti con un flusso costante di persone come stazioni di treni e metro, centri commerciali e stadi.

I prossimi passi, nei quali Maugeri e Percudani saranno accompagnati da Gruppo FNM e PoliHub, sono ora la realizzazione di un prototipo, lo studio di fattibilità e la creazione di un progetto pilota per la stazione Cadorna di Milano.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *