What’s New in Italy
Prova costume: 27% italiani si mette a dieta

Prova costume: 27% italiani si mette a dieta

Il 18 per cento dice di essere già in forma grazie all'attività fisica fatta durante l'anno tra palestra, piscina, corsi da ballo e camminate; il 35% non si limiterà a tavola

Prova costume? Grazie, sto bene così. Il 73 per cento degli italiani non farà diete apposite per essere un figurino al mare in vacanza. Contro un 27 per cento che invece ha deciso di fare alcuni sacrifici pur di non mostrare pancetta e cellulite sotto l’ombrellone. Il sondaggio online è stato fatto sul sito della Coldiretti, divulgato poi nel weekend dedicato alla dieta mediterranea, con iniziative pure nei mercati di Campagna Amica e consigli per la spesa e per tornare in forma a tavola.

C’è anche un 18 per cento di italiani che dice di essere già in forma grazie all’attività fisica svolta durante l’anno tra palestre, piscine, corsi da ballo e camminate in campagna o in montagna. Il 35 per cento, quindi, ammette di non avere alcuna intenzione di limitarsi a tavola, indipendentemente dall’aspetto. Resta una considerazione: 4 italiani su 10 sono in sovrappeso, quando non addirittura obesi. Ma la svolta salutista c’è stata, comunque: aumento record nel consumo del pesce fresco (+7%) e della frutta di stagione (+6%).

Coldiretti, a causa di un meteo bizzarro, stima comunque un raccolto di pesche in calo di oltre il 20% al Sud e del 15% al Nord, con una produzione inferiore, rispetto a 12 mesi fa, tra il 10% e il 30% per le ciliegie. Ridotta pure la presenza delle susine, le albicocche faranno segnare -20% in Emilia Romagna, Campania, Basilicata, Puglia, Sicilia, Piemonte e Calabria.

Tag utilizzati:

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *