What’s New in Italy
Apnea: Alessia Zecchini da record, scende a -105 metri

Apnea: Alessia Zecchini da record, scende a -105 metri

L’apneista romana migliora il primato che deteneva dal maggio 2017

Record del mondo con monopinna in assetto costante: a realizzarlo è stata la 25enne apneista Alessia Zecchini presso la scogliera del Nirvana, che si trova a largo dell’Isola di San Andres (Colombia). Nel corso della gara internazionale di apnea outdoor ‘Nirvana Oceanquest’, l’atleta romana ha toccato i meno 105 metri, migliorando così il record mondiale AIDA che lei stessa deteneva esattamente da un anno

Il maggio 2017 era stato davvero speciale per Alessia Zecchini, che aveva ottenuto due record nel giro di 72 ore. Lunedì 7 maggio, al terzo tentativo, aveva toccato meno 102 metri, migliorando così il record di meno 101 metri detenuto da Natalia Molchanova e stabilito nel settembre 2011. Un primato quello dell’atleta romana che però era destinato ad avere vita breve, con la giapponese Hanako Hirose che dopo di lei raggiunge i meno 103 metri. Nuovo tentativo e nuovo record mondiale mercoledì 10 maggio durante l’evento ‘Vertical Blue’ alle Bahamas: Alessia Zecchini tocca la profondità di meno 104 metri.

E dopo il record conquistato in Colombia ora l’attenzione della Zecchini si sposta al Campionato Mondiale di Apnea Indoor, che si svolgerà a giugno (lunedì 11- domenica 17) a Lignano Sabbiadoro.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *