What’s New in Italy
Parma è la capitale italiana della cultura 2020

Parma è la capitale italiana della cultura 2020

Questa mattina la nomina annunciata dal ministro Dario Franceschini

La capitale italiana della cultura 2020 sarà Parma. Scelta tra dieci candidate (Agrigento, Bitonto, Casale Monferrato, Macerata, Merano, Nuoro, Piacenza, Reggio Emilia e Treviso le altre), la città del Correggio e di Verdi è stata votata all’unanimità dalla giuria di sette esperti nominata dal ministero dei Beni culturali. L’annuncio è stato dato questa mattina a Roma dal ministro Dario Franceschini.

“Sono più emozionato oggi delle elezioni – ha commentato dopo la vittoria il sindaco di Parma, Federico Pizzarotti -. Mi avete lasciato senza parole”.

Per Parma, che aveva già partecipato senza successo per il 2017, si tratta del secondo grande successo dopo aver ottenuto nel 2015 dall’Unesco il titolo di Città Creativa della Gastronomia. Per questo appuntamento la città emiliana aveva presentato 32 progetti (frutto della collaborazione di pubblico e privato alla candidatura) e il claim ‘La cultura batte il tempo’.

La capitale italiana della cultura è stata istituita nel 2014 con il ‘Decreto Cultura’ e permette alla città scelta di mostrare nel corso di un anno la sua vita culturale, attraverso la valorizzazione dei beni culturali e paesaggistici e il miglioramento dei servizi rivolti ai turisti”. La città in carica quest’anno è Palermo, il prossimo anno Matera sarà invece la capitale europea della cultura e poi sarà il turno di Parma.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *