What’s New in Italy
Vino: Coldiretti, è boom di enoteche

Vino: Coldiretti, è boom di enoteche

In cinque anni cresciute del 13%. Il 27% è gestito da donne

Italiani sempre più attenti al consumo del vino, emblema per la Coldiretti “di uno stile di vita ‘lento’, attento all’equilibrio psico-fisico che aiuta a stare bene con se stessi”. Una percezione che ha portato a uno sviluppo continuo di attività legate al mondo del vino.

Secondo un’analisi di Coldiretti e della Camera di commercio di Milano, oggi le enoteche presenti in Italia sono 7.300, con una crescita del 13% in cinque anni. Il maggior numero di punti vendita si trova a Napoli (546), Roma (482) e Milano (264). La crescita maggiore si è però avuta a Bologna (+170%), Foggia (+68%), Verona (+66%), Cuneo (+65%), Messina e Milano (63%). Enoteche che nel 27% dei casi sono gestite da donne e nel 12% da giovani (percentuale che raggiunge il 25% a Taranto e il 20% a Catania e Palermo).

Il consumo del vino, sottolinea Coldiretti, è sempre più informato e in particolare tra le nuove generazioni cresce la cultura della degustazione consapevole; in questo quadro si inserisce anche il boom dei corsi per sommelier e dell’enoturismo. Il vino genera un indotto turistico di quasi 3 miliardi di euro l’anno: lo scorso anno sono stati 16,1 milioni gli italiani che hanno partecipato a manifestazioni, sagre, feste locali legate al modo al vino.

Tag utilizzati:

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *