What’s New in Italy
Ferrari elettrica: l’annuncio di Marchionne

Ferrari elettrica: l’annuncio di Marchionne

Sergio Marchionne dice: "Se si farà una supercar elettrica, saremo noi i primi a farla". E poi annuncia anche un Suv di Maranello entro il 2020

Sergio Marchionne punta sulla Ferrari elettrica: “Se qualcuno fa la supercar elettrica, la fa la Ferrari. Saremo i primi a realizzarla: direi che è un atto dovuto. E non importa se poi la vendiamo o meno”. Di più non dice, ma è sufficiente per avere i titoli dei giornali: “La faremo perché la dobbiamo fare”. E perché la Ferrari ha bisogno di continuare a essere la numero uno nel suo segmento d’elite.

Lo stesso Marchionne fa capire che al momento non è stato deciso ancora niente a tavolino. A marzo, quando verrà presentato il nuovo piano industriale della Casa di Maranello, potrebbe invece esserci qualche indizio in più: “Il nuovo piano includerà le auto ibride, quindi partire da lì per arrivare all’elettrico è facile”.

Parole abbastanza sorprendenti quelle di Marchionne visto che, fino a questo momento, Fca non ha investito molto in veicoli elettrici e a guida autonoma. Sono state privilegiate le partnership con Waymo di Google per la Chrysler Pacifica. Fca poi si è alleata con Bmw, Intel e Mobileye per creare una piattaforma tecnologica per la guida autonoma. Con l’obiettivo di mettere in strada 40 auto senza pilota, sperimentali, entro fine 2017. Anche perché, come Marchionne, entro il 2025 “metà delle auto prodotte nel mondo saranno elettriche o ibride”.

I progetti di Maranello prevedono poi un Suv, entro il 2020. “Non entriamo in competizione con Porsche, per carità. Non chiamatelo neanche Suv, ma Fuv, ovvero Ferrari Utility Vehicle. Sarà il Suv più veloce del mercato”. Produzione limitata, naturalmente, per confermare l’esclusività del Cavallino Rampante.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *