What’s New in Italy
Addio taxi giallo di Milano

Addio taxi giallo di Milano

L'ultimo è in vendita su un sito di annunci online, è una Fiat Tipo del 1992. Costa 15 mila euro, già in 9 mila si sono interessati al suo acquisto

Addio agli ultimi due taxi gialli di Milano. Una Fiat Tipo del 1992 e una Mercedes 200 del 1978. Non si erano sverniciati, nonostante la legge voluta da Amato nel 1993: carrozzeria bianca per tutti i taxi italiani per i tassisti che decidevano di cambiare veicolo di lavoro. Se la Fiat è già in Sardegna e continua a camminare nonostante i 500 mila chilometri sul motore, la Mercedes è all’asta online e costa 15 mila euro. Che ovviamente starebbero a significare, per il compratore, un pezzo da collezione di una Milano ormai scomparsa.

Sulla Fiat Tipo del 1992 sono saliti Walter Chiari e Lando Buzzanca, che volle il taxi per un film. Ma anche Dario Fo. La Mercedes 200 è in ‘offerta’ sul sito di annunci Kijiji. Naturalmente iscritta al registro delle auto storiche. E ci mancherebbe, considerati suoi 40 anni. Lo stesso proprietario ha messo in vendita un altro pezzo di collezione, un taxi Fiat 1300 verde, del 1964.

Quello giallo ha avuto 9 mila manifestazioni di interesse. C’è chi si è proposto da agenzie pubblicitarie. E pure gli organizzatori di matrimoni hanno bussato alla stessa porta. Ma ad aggiudicarsela potrebbe essere pure qualche nostalgico della Madunina. Mettere in garage un pezzo del genere significa portarsi a casa Milano quando ancora non era neanche da bere, ma incominciava a diventare seriamente metropoli. Quando fare il tassista era molto meno pericoloso di oggi. Quando il taxi giallo era inconfondibile nel diluvio di auto che correvano tra piazze, viali, corsi e vie.

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn
Tag utilizzati:

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *