What’s New in Italy
Giradischi minimal italiano: crowdfunding su Kickstarter

Giradischi minimal italiano: crowdfunding su Kickstarter

Logigram è completamente analogico, si possono ascoltare sia i 33 sia i 45 giri dei vecchi vinili, ormai tornati prepotentemente di moda

Tornati prepotentemente di moda da qualche anno, i giradischi per ascoltare i vecchi vinili continuano a piacere. Questa volta, però, il Logigram non è un giradischi tradizionale, pur svolgendo la stessa funzione dei suoi antenati, perché è stato progettato utilizzando le tecnologie maggiormente all’avanguardia.

Logigram è infatti al cento per cento analogico, design minimal firmato da Defoss, studio internazionale con sede principale in Italia. Sì, perché Logigram è Made in Italy. E ora si è ‘concesso’ al crowdfunding, ossia la raccolta fondi online. È possibile scoprire di più e investire per la sua produzione fino a metà gennaio. Qualche anticipazione.

Logigram è pesante meno di cinque chili, riproduce vinili sia 33 sia 45 giri. Ha il giunto per il braccio stampato in 3D; le uscite RCA con messa a terra separata; dimensioni di 464x374x157 millimetri; piedini isolanti da 30 millimetri. Infine, piatto anti risonante e sistema di assorbimento delle vibrazioni. Un gioiellino che coniuga la tradizione con il futuro.

La campagna di raccolta fondi è su Kickstarter, l’obiettivo è raccogliere 40 mila euro (si può offrire anche soltanto un euro). Il modello è plug and play, non ci sono prese wireless o Usb. Chi deciderà di acquistare il giradischi adesso, lo riceverà ad agosto 2018. In tempo per ascoltare le hit estive del momento o fare un salto indietro nel tempo, nostalgico.

Tag utilizzati:

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *