What’s New in Italy
Capodanno: per il cenone si spendono 116 euro

Capodanno: per il cenone si spendono 116 euro

Lo afferma studio di Swg per Confesercenti. E l’87% delle camere di hotel è prenotato

Un Capodanno all’insegna di cenoni e viaggi per i quali gli italiani sono tornati a spendere. E’ questo quanto emerge da un’indagine condotta da Swg per Confesercenti.

Per il cenone il budget medio a famiglia è di 116 euro (+13% rispetto al 2016, la cifra più alta degli ultimi cinque anni) per complessivi 3 miliardi circa. A spendere di più sono le famiglie del Centro Italia (122 euro), seguite da quelle del Sud (118) e del Nord (108).

Bene anche i viaggi con 6,1 milioni di italiani in movimento (+1,4 milioni rispetto allo scorso anno) e l’87% delle camere offerte online prenotate (con punte del 94% per le località montane).

Diminuiscono coloro che passeranno il Capodanno a casa con amici e/o parenti (69% contro il 71% del 2016 e l’80% del 2013), aumentano quelli che scelgono di viaggiare in Italia (11% contro 9%) o all’estero (5% contro 3%). C’è anche chi sceglierà un ristorante o un locale (11%). Vi è poi un 2% che non festeggerà causa lavoro e un altro 2% per problemi economici (stabile rispetto al 2016, -3% rispetto al 2013).

Il 45% di chi ha scelto di mettersi in viaggio ha optato per città d’arte e mete culturali, mentre il 29% ha preferito la montagna (+6% rispetto al 2016).

Il dato positivo conferma il buon andamento delle feste, che hanno registrato 16,8 milioni di presenze (+380mila rispetto al 2016), e un ottimo anno con 420 milioni di presenze (+4,2%) soprattutto grazie agli stranieri.

Tag utilizzati:

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *