What’s New in Italy
Parco divertimenti a Narni: è nata la società Leolandia Umbria

Parco divertimenti a Narni: è nata la società Leolandia Umbria

Sarà uno spazio interamente dedicato alle famiglie con figli, totalmente sostenibile e con cibo a "km zero"

Lo scorso 21 novembre è nata ufficialmente Leolandia Umbria, società che ha come obiettivo la costruzione di un parco giochi a San Liberato di Narni. A guidare la nuova entità la famiglia Giovannini di Genera, a cui si sono affiancati altri imprenditori narnesi, oltre a Giuseppe Ira (che sarà il presidente di Leolandia spa).
Leolandia è un parco divertimenti che opera nell’alta Lombardia. A Narni, a San Liberato, verrà esportata la stessa filosofia, con al centro la famiglia con bambini piccoli. Giuseppe Ira spiega: “Il progetto è molto interessante e andremo ora a chiedere la autorizzazioni amministrative necessarie. Ma soprattutto andremo a verificare la lungimiranza degli amministratori regionali nel comprendere che questa iniziativa comporta un grande tasso di occupazione giovanile e potrà riuscire ad amplificare i flussi turistici da e per la regione dell’Umbria”.
Sarà necessario ora fare squadra con amministratori regionali e comunali. Francesco De Robotti, primo cittadino di Narni, sostiene: “Per noi è una grande opportunità: faremo di tutto, nel lecito ovviamente, perché questa iniziativa possa prendere quota”.
L’area al momento disponibile per costruire il parco divertimenti per bambini è di sette ettari, al fianco del distributore della Fina di San Liberato. I consumi saranno completamente sostenibili, sia dal punto di vista dell’energia elettronica sia per l’uso di prodotti in Mater B, totalmente biodegradabili. Il cibo sarà quasi esclusivamente a chilometro zero.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *