What’s New in Italy
Lampada di San Francesco: il riconoscimento va alla Merkel

Lampada di San Francesco: il riconoscimento va alla Merkel

Premiato l’impegno verso i migranti. “La cancelliera tedesca ha costruito ponti, invece di alzare muri” evidenzia padre Gambetti

Dalla Colombia di Juan Manuel Santos la Lampada di Francesco passa alla Germania di Angela Merkel. E’ proprio la cancelliera tedesca la vincitrice del 2017, come ha annunciato il custode del Sacro Convento di Assisi, padre Mauro Gambetti, nel corso del saluto che ha preceduto la registrazione del concerto di Natale nella basilica superiore di San Francesco.

La motivazione della scelta è legata alla gestione dei migranti. “In Europa la Germania da lei guidata – ha spiegato padre Gambetti – si è distinta nell’opera di conciliazione in favore della pacifica convivenza dei popoli. La cancelliera tedesca ha costruito ponti, invece di alzare muri”.

Un’azione, come spiegato in una nota del Sacro Convento, che si è differenziata da quella anti-profughi dei leader europei (Ungheria, Polonia, Repubblica ceca e Repubblica slovacca in particolare) e che è stata invece di apertura, con la Merkel che ha invitato i rifugiati siriani a raggiungere la Germania e a fare richiesta di asilo. Un’azione che ha portato i tedeschi ad accogliere nel 2015 circa un milione di migranti e ha far sì che la Germania sia tra i sei stati dell’UE che si sono presi carico di quasi l’80% delle richieste d’asilo presentate in Europa.

La Merkel, come dichiarato da padre Gambetti, “ha accettato con piacere e verrà in primavera ad Assisi per ritirare il dono”.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *