What’s New in Italy
Champions League: Tottenham e Shakhtar per Juve e Roma

Champions League: Tottenham e Shakhtar per Juve e Roma

Chelsea-Barcellona e Real Madrid-Psg le partitissime degli ottavi di finale

Sorteggio fortunato per le italiane in Champions League: nell’estrazione per gli ottavi di finale la Juventus pesca il Tottenham mentre la Roma lo Shakhtar Donetsk.  

La società bianconera è quindi riuscita ad evitare Manchester City, Manchester United e Liverpool, Psg e Besiktas. La Roma schiva invece Real Madrid, Bayern Monaco, Porto, Siviglia e Basilea.

Chelsea-Barcellona e Real Madrid-Psg sono le due partite per eccellenza degli ottavi. Basilea-Manchester City, Porto-Liverpool-Siviglia-Manchester United e Bayern Monaco-Besiktas le altre combinazione.

Appuntamento con le partite di andata il 13-14 e 20-21 febbraio, quelle di ritorno il 6-7 e 13-14 marzo. I bianconeri giocheranno la gara di andata il 13 febbraio a Torino, mentre il ritorno il 7 marzo si giocherà a Londra nello stadio di Wembley. I giallorossi il 21 febbraio giocheranno la partita di andata in Turchia, mentre il ritorno sarà a Roma il 13 marzo.

“Il Tottenham – ha commentato Pavel Nedved, vicepresidente della Juventus – è un sorteggio normale: non lo abbiamo mai incontrato in competizioni europee, mentre quest’estate in amichevole abbiamo perso. Vedremo come andrà tra due mesi. È una squadra molto solida, con un grandissimo allenatore che sfrutta un ottimo potenziale offensivo. Ma dobbiamo concentrarci soprattutto su di noi, se lo faremo avremo ottime possibilità”.

“È andata abbastanza bene – commenta Francesco Totti, neo dirigente giallorosso – ma non bisogna sottovalutare lo Shakhtar perché sono forti tecnicamente e fisicamente. In casa giocano bene, sarà una partita apertissima: come abbiamo sempre detto, più si va avanti più è difficile”.

Tag utilizzati:

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *