What’s New in Italy
Panettone made in Italy da 500 mila euro

Panettone made in Italy da 500 mila euro

Confezionato nel laboratorio di Carmagnola da Dario Hartvig: pesa 5 chili, è ricoperto da una foglia d'oro 22 carati e poggia su una tiara in oro e diamanti

Un panettone da 500 mila euro. E’ stato confezionato nel laboratorio di Carmagnola, in provincia di Torino, dall’artigiano Dario Hartvig per un oligarca indiano, naturalmente plurimilionario. Per creare questo gioiello è servito un anno.

Il panettone pesa cinque chili, è ricoperto da una foglia d’oro 22 carati e poggiato su una tiara in oro e diamanti. È il dolce più prezioso del mondo? Sì. L’imprenditore indiano ha deciso di spendere tutti questi soldi per la nozze della nipote, che ha studiato nel nostro Paese ed è innamorata del made in Italy, in particolare del cibo. Se poi è confezionato in questo modo, come dire di no?

Come detto, per realizzare il panettone d’oro l’azienda orafa ‘Crieri’ di Valenza Po ha lavorato per un anno, in collaborazione con il pasticcere. Lo stesso duo ha confezionato un altro panettone prezioso, questa volta con destinazione la Russia: alla base ha una fascia formata da bracciali di diamanti.

Hartvig ha studiato pure una linea meno ‘preziosa’ di panettoni, per chi è meno pretenzioso ma cerca comunque qualcosa di assolutamente originale: si va dagli 800 euro in su. Un chilo di dolce, ricoperto da una sfoglia d’oro alimentare e di cristalli. Alle prossime Olimpiadi invernali in Corea, il nostro artigiano dei dolci sarà ospite di Casa Russia. La sua fama valica naturalmente i confini nazionali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *