What’s New in Italy
Antica Roma: tre navi riemergono in Egitto

Antica Roma: tre navi riemergono in Egitto

Risalirebbero alla prima età imperiale. Al loro interno un prezioso carico

Tre navi dell’Antica Roma, che risalirebbero alla prima età imperiale, sono state rinvenute nel mare antistante la città di Alessandria d’Egitto. Al loro interno conservano ancora parte del prezioso carico, tra cui monete d’oro ricollegabili al periodo di Ottaviano Augusto, una testa scolpita che rappresenterebbe Marco Antonio (il condottiero rivale di Ottaviano, noto per il legame con Cleopatra) e una statuetta della dea egizia Osiride associata all’idea di morte e all’aldilà.

Le tre imbarcazioni affondarono vicino alla baia di Abū Qīr, ricco snodo commerciale e importante centro religioso, dovo sono anche i resti dell’antica città egizia di Heracleion.

La spedizione archeologica davanti Alessandria, che ha portato al rinvenimento delle tre navi, potrebbe proseguire il prossimo anno anche sulla base di tracce (strutture di legno e pezzi di vasellame) che farebbero pensare agli archeologi che vi sarebbe anche un quarto relitto, probabilmente una specie di mercantile.

Tag utilizzati:

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *