What’s New in Italy
Roma: tassisti a scuola di galateo

Roma: tassisti a scuola di galateo

Un programma formativo per trasformarli in impeccabili biglietti da visita della città

Tassisti come biglietto da visita di Roma. Sono loro infatti ad accogliere in città i tantissimi turisti che arrivano nella ‘Città eterna’: soltanto nei primi cinque mesi di quest’anno sono stati 5,4 milioni, con una crescita rispetto allo stesso periodo del 2016 del 2,8%.

Tassisti che dall’amministrazione comunale sono visti molto più che semplice autisti per arrivare nel punto desiderato, ma veri e propri operatori dell’accoglienza. E proprio a tale fine, per accrescere il loro appeal sui clienti ed essere quanto più efficienti possibili è stato loro dedicato un corso di formazione.

Tassisti che tornano in aula per imparare “inglese pratico, galateo culturale e cultura dell’accoglienza”, come comunica il Campidoglio, grazie a un corso di cinque moduli formativi da 5 ore l’uno. In tutto coloro le lezioni coinvolgeranno 750 persone. Un investimento realizzato dall’amministrazione con la consapevolezza che, come sottolinea Adriano Meloni (assessore allo Sviluppo economico, Turismo e Lavoro di Roma Capitale), “i tassisti sono il biglietto da visita di una città ed è fondamentale che partecipino consapevolmente a un indotto del valore di 10 miliardi annui”.

Tag utilizzati:

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *