What’s New in Italy
Marianolight: l’architetto della luce ‘illumina’ tutto il mondo

Marianolight: l’architetto della luce ‘illumina’ tutto il mondo

Dalla Puglia alle passerelle dei grandi stilisti, ai grandi magazzini Rinascente e Harrods, fino al party evento dell'anno di Vogue Italia a Milano

Luminarie natalizie: chi più ne ha, più ne metta. In alcune città, sono già state montate, in altre arriveranno a breve. E, quando saranno accese, renderanno il clima davvero natalizio. Non solo: le luminarie addobbano le vie e le piazze pure per le feste patronali.

Su questo settore ha puntato decisamente la ‘Marianolight’, aziende leader nella realizzazione del lighting più avanzato. Parliamo di una ditta nata a fine Ottocento, grazie al suo fondatore Salvatore, e che oggi vede alla guida il nipote, Lucio Mariano. Lui ha trasformato le luminarie in autentiche scenografie, che oggi vengono esposte in tutto il mondo.

Possiamo definire Lucio Mariano un vero e proprio architetto delle luci. Abbelliscono le ricorrenze religiose, ma pure la passerelle di haute couture. Tante le collaborazioni intraprese con stilisti del calibro di Dolce&Gabbana, Bulgari, Fendi, Intimissimi e Pomellato. Il made in Italy della moda ha scelto Marionolight per sfilate, eventi e spazi espositivi in tutto il mondo, da Milano e Roma fino a Parigi, Londra, New York, Tokyo e Shangai.

Per Natale, anche Rinascente, Brian&Berry e Harrods hanno puntato sull’azienda italiana, utilizzando le luminarie tradizionali in legno che riproducono il pizzo Chantilly. Recentemente, al party evento dell’anno di Vogue Italia, ‘The New Beginning’, a Milano, Marianolight ha collaborato con il direttore creativo Riccardo Tisci, firmando la scenografia luminosa del Purgatorio, rivisitando in chiave moderna la Divina Commedia di Dante.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *