What’s New in Italy
HostMilano 2017: made in Italy in mostra dal 20 al 24 ottobre

HostMilano 2017: made in Italy in mostra dal 20 al 24 ottobre

Il Salone è alla 40esima edizione ed è destinato all'ospitalità professionale e alla ristorazione. Vedrà la partecipazione di 2.165 aziende nazionali e non

‘HostMilano 2017’ è il salone internazionale, in programma dal 20 al 24 ottobre, destinato all’ospitalità professionale e alla ristorazione. Organizzato da Fiera Milano, vede la partecipazione di 2.165 aziende provenienti da 52 Paesi, con una crescita del 7,7%; gli espositori italiani sono 1.322 (+4,4%), quelli esteri 843 (+13,4%). Si tratta di numeri da record per la 40esima edizione.

Dal 2007 a oggi, le aziende estere sono cresciute del 150%. Arriveranno a Milano anche 1500 top buyer selezionati, provenienti da Europa (10%), Mediterraneo e Sudafrica (7%), Medio Oriente (15%), Nord America (23%), Centro e Sud America (8%), Russia (18%), Asia e Oceania (19%). Dati che si riflettono sull’export made in Italy. La produzione del settore – macchinari, apparecchiature e accessori per la ristorazione, la panetteria, la pasticceria e le gelateria – in Italia arriva a 4 miliardi di euro, in crescita ormai continua dal 2014 (+1,9% annuo). Il 66% del totale è destinato all’esportazione, il che porta l’Italia al terzo posto nella classifica mondiale dell’export, con una quota del 7,2% nel 2016, dietro soltanto a Cina (39,3%) e Germania (7,8%).

I dati sono stati elaborati da una ricerca di Magda Antonioli Corigliano, direttrice del master in Economia del Turismo all’Università Bocconi di Milano. “Nei ristoranti di tutto il mondo cucinano con macchinari made in Italy” spiega.

Non è da meno il made with Italy. Il valore delle esportazioni del comparto cresce dal 2014, con un tasso annuale del 2,15%. I macchinari italiani piacciono sempre di più, insomma. I principali acquirenti sono francesi (437 milioni di euro, 19,7%), tedeschi (361 milioni, 10%), britannici (189 milioni, 9,3%), spagnoli (162 milioni, 6,7%), americani (153 milioni, 2,1%).

“Host è la vetrina delle eccellenze industriali made in Italy, la rappresentazione reale di una leadership mondiale con un fatturato di 56 miliardi per tutta la filiera. E i nostri prodotti si posizionano come premium price per valore e qualità”. Negli ultimi 10 anni, il Salone ha visto crescere i visitatori del 25%, gli stranieri sono stati addirittura +73%.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *