What’s New in Italy
Motogp: Ducati e Dovizioso, primi a Motegi

Motogp: Ducati e Dovizioso, primi a Motegi

Il forlivese vince davanti a Marquez, partendo dal nono posto in griglia. Ora nella classifica mondiale è a -11 punti dallo spagnolo e sogna

Pensi al made in Italy e ti viene in mente la Rossa. Ma non la Ferrari, bensì la Ducati. Che a Motegi, in Giappone, ha vinto con un super Andrea Dovizioso, ora a -11 dal capo classifica del Mondiale, lo spagnolo Marc Marquez. Dovizioso e Ducati: la doppia ‘D’ tutta italiana che fa sognare un popolo, considerato che Valentino Rossi è ormai fuori dai giochi.

A Motegi, Dovi è stato addirittura strepitoso. Ha vinto partendo dalla nona posizione in griglia. Ha preso e superato chi gli stava davanti uno per uno, come fosse un videogioco fatto di sorpassi e spregiudicatezza. Ha sfruttato la pista bagnata e alla fine ha messo le ruote pure davanti a Marquez, tagliando per primo il traguardo per la quinta volta quest’anno. E scusate se è poco.

L’ultimo giro è stato da campione. Staccata che nessuno si sarebbe immaginato alla curva 11, Marquez beffato. Lo spagnolo che pochi metri dopo tenta la replica, ma Dovizioso regge. Lascia andare largo l’iberico quanto basta per arrivare sulla linea d’arrivo prima. Primo. La Ducati festeggia anche il terzo posto dell’umbro Petrucci. Due Rosse sul podio, insomma. Gigi Dall’Igna piange dalla commozione, la Ducati ci crede.

Ormai la lotta per il titolo mondiale è tra loro due. Vinales è crollato a -41. E’ arrivato nono al traguardo. Valentino Rossi si è ritirato. No, per la Yamaha non è stato un week end da incorniciare. Per niente.

Tag utilizzati:

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *