Design e arredo: a Mosca il Salone del Mobile di Milano

Design e arredo: a Mosca il Salone del Mobile di Milano

Ai Saloni 'WorldWide Moscow 2017' le ultime creazioni italiane che sono state presentate nello scorso mese di aprile all'appuntamento lombardo

Il design Made in Italy in mostra a Mosca ai Saloni ‘WorldWide Moscow 2017’, in programma fino al 14 ottobre al Crocus Expo-2 della capitale russa. Arredo, arte e creatività tutte italiane: sono oltre 300 le aziende del nostro Paese presenti.

Acquirenti, visitatori professionali e curiosi possono dunque scoprire le tendenze dell’abitare al giorno d’oggi e le novità presentate nello scorso aprile al Salone del Mobile di Milano. L’Italia è presente ai padiglioni 7 e 8, su 9.700 metri quadrati. E si vede dalle file che ci creano per guardare da vicino il meglio delle collezioni presentate pochi mesi fa. A Mosca, per il Salone, sono attesi più di 30 mila visitatori.

Del resto, è da 13 anni che il matrimonio ideale tra Milano e Mosca va in scena. ‘Moscow, designed by Milan – #artfofcreation’: non si potrebbe essere più chiari di così. Si può osservare il prodotto di qualità al prezzo classico, a quello di design e al luxury: dagli arredi agli imbottiti, dagli apparecchi per l’illuminazione alle cucine, dall’ufficio ai complementi, dall’arredobagno al tessile.

Claudio Luti, presidente del Salone de Mobile di Milano e dei Saloni WorldWide Moscow, dice: “Anche quest’anno l’appuntamento russo è un’occasione straordinaria per rafforzare il nostro dialogo con il mercato dell’Est e consolidare la nostra presenza in questo Paese che ama e ricerca il made in Italy”. Ed è un trampolino di lancio per le aziende italiane che possono prendere contatti con architetti, designer e operatori del settore qualificati che arrivano dalle repubbliche ex sovietiche.

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn
Tag utilizzati:

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *