What’s New in Italy
Spazio: nel deserto di Dubai la prima città marziana

Spazio: nel deserto di Dubai la prima città marziana

Mars Science City ricreerà le condizioni di vita sul Pianeta Rosso, in vista della sua realizzazione nel 2117

Anche gli Emirati Arabi lanciano il loro progetto per una spedizione spaziale. Obiettivo: 2117. Tra un secolo secondo i loro piani l’uomo potrà vivere in una mini città sul Pianeta Rosso: ciò sarà reso possibile grazie alla realizzazione di cupole, collegata tra loro, che proteggeranno l’uomo dalle temperature estreme (le temperature variano dai −140 °C degli inverni polari a 20 °C dell’estate) e che forniranno l’ossigeno, elemento indispensabile per la vita dell’uomo.

Per prepararsi a un simile ambizioso obiettivo, il governo degli Emirati Arabi sta realizzando nel deserto di Dubai “un modello realistico per simulare la vita sulla superficie di Marte”, la cui progettazione è stata affidata all’architetto Bjarke Ingels. Con una superficie di 1,9 milioni di metri quadrati, il prototipo della città marziana costerà 140 milioni di dollari.

‘Mars Science City’ punta ad attrarre a Dubai i migliori scienziati, ingegneri e informatici di tutta la Terra per “affrontare sfide globali come il cibo, l’acqua e la sicurezza energetica”.

La città del futuro su Marte non sarà riservata soltanto agli studiosi che qui vivranno, ma sarà aperta anche ai turisti che potranno visitare il museo della conquista dello spazio da parte dell’uomo.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *