What’s New in Italy
Energia: boom delle fonti rinnovabili

Energia: boom delle fonti rinnovabili

Il fotovoltaico cresciuto del 50%. Cina, India e Usa i Paesi dove il green è cresciuto di più

Il sole batte il carbone. Per la prima volta nel 2016 i megawatt del fotovoltaico hanno superato quelli del carbone; il solare ha inoltre aumentato la sua capacità produttiva del 50%. Complessivamente l’energia derivante da fonti rinnovabili rappresenta i due terzi del totale. A stabilire l’ingresso nell’era del solare è il rapporto ‘Renewables 2017’ realizzato dall’‘International Energy Agency’ (Iea). Le rinnovabili lo scorso anno hanno rappresentato il 24% dell’elettricità prodotta nel mondo e si prevede che nel nel 2022 arriveranno al 30%.

I Paesi che maggiormente hanno contribuito a un risultato simile sono Cina (ha già superato l’obiettivo fissato per il 2020 ed è il leader mondiale per espansione della capacità di energia elettrica rinnovabile con il 40% del totale a livello globale), India (entro il 2022 grazie all’espansione delle rinnovabili sorpasserà l’UE per capacità produttiva verde) e Stati Uniti (secondi solo alla Cina per sviluppo delle rinnovabili, vivono però l’incognita delle riforme federali).

‘Renewables 2017’ fornisce anche un’analisi della crescita del solare nei sistemi off-grid nei paesi in via di sviluppo di Asia e Africa sub-sahariana. La capacità di produzione energetica triplicherà entro il 2022 grazie ad applicazioni industriali, sistemi solari e mini-reti portati avanti da programmi di elettrificazione governativa e iniziative del settore privato; in questo modo sarà assicurata l’elettricità a quasi 70 milioni di persone che oggi ne sono sprovviste.

Tag utilizzati:

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *