What’s New in Italy
American Airlines: voli low cost per l’Europa

American Airlines: voli low cost per l’Europa

La compagnia aerea potrebbe introdurre la formula basic economy già sperimentata nei voli interni

American Airlines potrebbe decidere di applicare la formula basic economy anche ai voli per l’Europa, così da battere la concorrenza di vettori come Air Europa, Norwegian Air e Wow Air su tali tratte. E’ quanto riporta il Sole 24 Ore.

La formula basic economy è stata introdotta nei voli nazionali a inizio anno e prevede bagaglio a mano e la scelta del posto e il pasto a pagamento.

La decisione di tale classe sui voli per l’Europa sarà comunque presa in collaborazione con gli alleati europei, come ha precisato Kurt Stache (senior vice president marketing and sales di American Airlines) alla testata milanese.

C’è infatti da tutelare anche la Level – la compagnia low cost a lungo raggio che è nata dalla collaborazione di American Airlines, British Airways, Iberia, Vueling e Finnair – che sta espandendo la propria presenza con un aumento dei voli (oggi collega Barcellona a Oakland, Punta Cana e Buenos Aires) e delle sue basi in Europa (Parigi o Roma affiancheranno la sede di Barcellona).

Grazie all’introduzione di diverse classi (basic economy, premium economy), American Airlines prevede di realizzare nei prossimi tre anni almeno un miliardo di dollari di fatturato. Sempre in un’ottica di maggior guadagno, la compagnia sta valutando anche di portare il numero dei posti dell’Airbus A321 da 181 a 190.

Oggi la American Airlines è la compagnia aerea più grande del mondo con 198,7 milioni di passeggeri e 2.800 voli non stop al giorno.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *