What’s New in Italy
Levi’s: entra nella wearable technology

Levi’s: entra nella wearable technology

Dalla collaborazione con Google nasce una giacca sempre connessa

Rispondere a una telefonata mentre si va in bicicletta o su uno scooter semplicemente sfiorando la propria giacca. E’ quanto sarà possibile con il nuovo capo della Levi’s.

Grazie alla collaborazione con Project Jacquard, una piccola divisione di Google specializzata in tecnologia avanzata, l’azienda americana di jeans è entrata nel mondo della ‘wearable technology’.

La giacca, in vendita in punti selezionati e online dal 2 ottobre a 350 dollari, sarà realizzata con speciali fibre conduttive cucite nella stoffa delle maniche, che diverranno degli ‘schermi touch’: passandovi sopra la mano viene registrato l’input inviato poi tramite ricevitore bluetooth allo smartphone. E quando la giacca si sporca nessun problema: si toglie il ricevitore e poi la si lava normalmente in lavatrice come un qualsiasi capo.

Tramite il tocco della giacca è potenzialmente possibile fare tutto: rispondere a una telefonata, leggere un messaggio (nella sua conversione audio), impostare il navigatore, regolare il volume della musica. Ma i gesti programmabili dal polsini sono soltanto tre per far sì che in movimento le azioni non indispensabili siano minime.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *