What’s New in Italy
Mondiali di calcio 2018: Mediaset presenta un’offerta

Mondiali di calcio 2018: Mediaset presenta un’offerta

La Coppa del mondo in Russia fa gola al Biscione, che vorrebbe anche l'edizione del 2022 in Qatar. La Rai nicchia, aspettando l'Italia di Ventura

Mediaset ha presentato un’offerta per trasmettere i Mondiali di calcio in Russia del 2018. Niente Coppa del mondo criptata, però, ma in chiaro. Il Biscione tenta in colpaccio, pur non essendo sicuro al momento che l’Italia di Ventura sia presente alla competizione intercontinentale.

Mediaset avrebbe chiesto anche i diritti tv per i Mondiali del 2022 in Qatar. Lo affermano fonti finanziarie, che ricordano come l’advisor per la Fifa sia MP&Silva e che la scadenza per presentare l’offerta sia scaduta lo scorso 12 settembre. Da Mediaset non sono arrivate conferme. La competizione è ovviamente con la Rai che, storicamente, trasmette tutte le edizioni dei Mondiali in chiaro.

Le stesse fonti finanziarie fanno sapere come gli ultimi due Mondiali siano stati acquistati per 180 milioni di euro ciascuno. La Rai è naturalmente interessata a continuare a trasmettere la Coppa del mondo, la manifestazione per eccellenza del calcio mondiale. Lo ha detto recentemente il direttore generale dell’azienda, Mario Orfeo. A viale Mazzini, però, starebbero aspettando di capire se l’Italia si qualificherà (e bisognerà presumibilmente attendere i play off di novembre per saperlo). Il motivo? Il valore cambia con o senza gli Azzurri. Ma questi tentennamenti potrebbero favorire Mediaset.

La Rai tratta poi con Discovery per avere i diritti in chiaro dell’Olimpiade invernale, prevista in Corea del Sud il prossimo inverno. A sparigliare le carte, però, è arrivata la mossa di Mediaset che, dopo aver perso Champions League ed Europa League a vantaggio di Sky, prova a prendersi una grossa fetta di torta.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *