What’s New in Italy
Mondiali Bergen: Dumoulin re del cronometro

Mondiali Bergen: Dumoulin re del cronometro

L’olandese precede Roglic e Froome. Ottima prova per Moscon

Il nuovo campione del mondo a cronometro tra i professionisti è il 26enne olandese Tom Dumoulin, quest’anno già vincitore del Giro d’Italia e domenica scorsa della prova a squadre con la Sunweb. Nella prova di 31 chilometri di cui 3,4 in salita proprio nel finale, Dumoulin ha lasciato alle spalle lo sloveno Primoz Roglic (a 47”) e Chris Froome (a 1’21”).

“Sono felicissimo, è stata una giornata perfetta. Mi sento al settimo cielo” afferma a caldo Dumoulin, spiegando come sia stata una gara in cui non sono mancati i rischi. “A causa della pioggia – racconta – ho dovuto prendere tanti rischi, a ogni curva sentivo scivolare la ruota posteriore ma tutto è andato alla perfezione. Ho riflettuto molto sul cambiare la bici o meno prima della salita finale, ieri ho deciso di non cambiarla per non rischiare di perdere tempo prezioso”. Per i festeggiamenti però c’è tempo: “Come festeggerò? Non lo so, anche perché voglio restare concentrato per la prova di domenica”.

Ottima anche la prova dell’azzurro Gianni Moscon, che ha terminato in sesta posizione a 1’29”49 dal vincitore ma soprattutto a 8” dalla maglia di bronzo. Per lungo tempo Moscon è anche stato sul podio virtuale. “Sono soddisfatto della mia prestazione. Penso sia bello in chiave futura ritrovarmi tra tutti questi nomi importanti. Credo che il piazzamento sia di buon auspicio per i prossimi anni. Ho ancora tanto da migliorare e ho la voglia di farlo”. Ma prima di pensare al futuro anche per lui c’è da affrontare la prova di domenica.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *