What’s New in Italy
Barcellona: crack Dembelé, fuori 3-4 mesi

Barcellona: crack Dembelé, fuori 3-4 mesi

Il sostituto di Neymar si fa male seriamente alla caviglia (rottura del tendine del bicipite femorale) , sarà operato in Finlandia. Tornerà solo nel 2018

Pagato 150 milioni di euro, ha fatto appena in tempo a conoscere un po’ di Liga spagnola e di Champions League con la maglia del Barcellona che si è infortunato. Ousmane Dembelé, l’ex Borussia Dortmund, dovrà restare fuori dai tre ai quattro mesi a causa della rottura del tendine del bicipite femorale della gamba sinistra.

Il ko durante il match in trasferta contro il Getafe, al minuto 28. “Gli esami a cui è stato sottoposto Ousmane Dembelé hanno determinato la rottura del tendine del bicipite femorale della coscia sinistra. I tempi di inattività prevista sono compresi tra 3 mesi e mezzo e 4 mesi” scrive glaciale il Barcellona in un comunicato.

E ancora: “Il giocatore sarà sottoposto a un intervento chirurgico eseguito dal dotto Sakari Orava la prossima settimana in Finlandia”. Il giocatore è arrivato in Catalogna per sostituire Neymar: 105 milioni che, con i bonus, arrivano a 150. Contro il Getafe, al posto dello sfortunato calciatore, è entrato l’ex milanista Deulofeu. Che è anche il più probabile sostituito di Dembelé finché non farà ritorno sui campi da gioco, nel 2018.

Il Barcellona, anche senza Dembelé, ha poi vinto contro il Getafe grazie proprio a due gol venuti dalla panchina. La squadra di Valverde è prima a punteggio pieno in campionato e, all’esordio nei gironi di Champions League, ha sconfitto nettamente la Juventus per 3-0. A inizio stagione, invece, in Supercoppa spagnola, era stata sconfitta dal Real Madrid.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *