L’Aceto balsamico di Modena diventa britannico

L’Aceto balsamico di Modena diventa britannico

Acetum ceduto all'Associated British Food, che già detiene il famoso thé Twinings. L'aceto si produrrà sempre da noi, l'azienda va però in GB

La britannica Associated British Food ha acquisito Acetum, che produce l’aceto balsamico di Modena. In Italia, la ditta inglese è conosciuta in particolare per la commercializzazione del thè Twinings.

Acetum è stata ceduta dal fondo Clessidra, che nel 2015 ne aveva acquisito l’80 per cento. Passa in mani estere, ma sicure, l’aceto balsamico di Modena. L’azienda inglese, infatti, vanta un fatturato di 13,4 miliardi di sterline e ha 130 mila dipendenti, dislocati in 50 Paesi diversi. I due soci fondatori di Acetum, che avevano conservato il 20 per cento dell’azienda nostrana, rimarranno al loro posto come presidente e direttore business. Si tratta di Cesare Mazzetti e Marco Bombarda.

L’intera operazione dovrà essere passata al vaglio delle autorità Antitrust competenti. La produzione rimarrà in Italia perché l’aceto balsamico di Modena ha ottenuto dall’Unione Europea l’indicazione geografica protetta. La proprietà, però, si sposterà nel Regno Unito.

L’agroalimentare italiano continua dunque a passare in mani straniere. I francesi di Lactalis hanno preso Parmalati e i marchi Galbani, Invernizzi, Cademartori, Locatelli e Président; la Nestlé è proprietaria di Buitoni e Sanpellegrino, Perugina, Motta, l’Antica Gelateria del Corso e la Valle degli Orti: Peroni è dei sudafricani di SabMiller; i cioccolatini Pernigotti sono addirittura dei turchi di Toksoz.

Ora Abf, presente nel nostro Paese, già con la catena d’abbigliamento Primark e la panetteria Ab Mauri Italy, oltre che con il thé. Acetum, da parte sua, nel 2016 ha realizzato vendite per 103 milioni di euro in oltre 60 Paesi. Oltre all’aceto balsamico, produce e vende glasse balsamiche e altri condimenti.

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *